Pubblicata la nuova ordinanza della regione Emilia Romagna relativa ai contributi del bando “INAIL” per la messa in sicurezza degli immobili produttivi.

Ordinanza n.13 del 15 maggio 2017 – Finanziamento degli interventi di rimozione delle carenze strutturali finalizzati alla prosecuzione delle attività per le imprese insediate nei territori colpiti dal sisma del maggio 2012 e il miglioramento sismico.

Ne potranno beneficiare come già in passato edifici ad uso industriale e commerciale nelle aree del cratere del sisma 2012. Per la prima volta, con l’ordinanza n. 13 del 2017, il bando INAIL per la messa in sicurezza è aperto anche per il settore agricolo ed agroalimentare.

Le imprese potranno accedere ai contributi secondo le condizioni previste dalla normativa comunitaria in merito alla tipologia di impresa e dimensioni e ottenendo un contributo comunque non superiore a 149.000,00 euro per singolo intervento e 200.000,00 euro nel caso di contestuale intervento con rimozione delle carenze strutturali e miglioramento sismico.

Le domande si possono presentare dal 18 maggio 2017 al 16 ottobre 2017 usando l’apposita piattaforma denominata Sfinge:

Al seguente link è possibile scaricare il testo dell’Ordinanza:

Pin It on Pinterest